PIEMONTE
in Piemonte esistono tre call-center di aiuto psicologico organizzati dalla Associazione Psicologi per i Popoli Torino per conto della Protezione Civile della Città di Torino, Lanzo Torinese e Cirié. Il servizio è attivo dalle 10.00 alle 18.00 dal lunedì alla domenica. I numeri di telefono sono: Torino 011 01137782, Ciriè 011 9218642, Lanzo 011 8266066.
La ASL di Alessandria risponde alle richieste di sostegno psicologico al numero 0131 306338 attivo dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 12.30 e il lunedì, martedì e giovedì anche dalle 14 alle 17.

Croce rossa italiana
La Croce rossa italiana ha attivato:
numero 800 065 510 dedicato a tutti i cittadini
numero 06 5510 (opzione 5), uno speciale servizio di teleassistenza psicologica dedicato agli operatori sanitari impegnati nell’emergenza Covid-19, che risponde dal lunedì al sabato, dalle ore 8 alle 20.

Ordini professionali e Società scientifiche
Consiglio nazionale dell’ordine degli psicologi (Cnop) ha promosso l’iniziativa #psicologionline: i cittadini tramite un motore di ricerca (accessibile dal sito Cnop) possono trovare lo psicologo o psicoterapeuta più vicino e prenotare un teleconsulto (via telefono o piattaforma di videochiamata). In caso di necessità verranno programmati interventi a distanza più strutturati. Oltre 4mila professionisti dislocati in tutta Italia hanno già aderito al progetto.
L’iniziativa è rivolta anche a medici, infermieri e personale sanitario.
La Società psicanalitica italiana (Spi) ha messo a disposizione un servizio di ascolto e consulenza di psicologia psicanalitica (teleconsulti gratuiti) per problematiche connesse all’emergenza coronavirus. I Centri psicoanalitici associati alla Spi, presenti su tutto il territorio nazionale (Roma, Milano, Bologna, Genova, Torino, Firenze, Pavia, Padova, Napoli, Palermo) forniranno per il progetto i nominativi dei professionisti disponibili per l’ascolto tramite telefono o piattaforma di videochiamata.
La Società Italiana di Terapia Comportamentale e Cognitiva (SITCC) mette a disposizione gratuitamente una rete di sostegno psicologico fornita da psicologi e psicoterapeuti cognitivo-comportamentali per fronteggiare l’emergenza di natura psicologica connessa con la diffusione del COVID-19. All’ iniziativa hanno già aderito circa 500 Soci (tra psicologi, psichiatri e psicoterapeuti). Alla pagina del progetto Amicopsicologo è possibile trovare lo psicologo o psicoterapeuta più vicino da contattare.
L’iniziativa è rivolta ai cittadini e agli operatori sanitari; a questi ultimi è dedicato un elenco specifico di professionisti.

Le Società scientifiche sono inserite nell’elenco delle società scientifiche e delle associazioni tecnico-scientifiche delle professioni sanitarie in attuazione dell’articolo 5 della legge 8 marzo 2017, n. 24.

Per gli anziani
Un numero verde per offrire supporto psicologico agli anziani che vivono soli e che l’emergenza Coronavirus costringe in casa, iniziativa lanciata da Senior Italia FederAnziani, WINDTRE e SIPEm SoS Società Italiana di Psicologia dell’Emergenza.
Il servizio di ascolto psicologico è gratuito e risponde al numero verde 800 991 414 dal lunedì alla domenica, dalle ore 14 alle ore 19.

ABRUZZO
L’ordine degli psicologi della regione Abruzzo ha messo online una lista di professionisti che offrono gratuitamente assistenza psicologica alla cittadinanza.
Informazioni alla pagina Psicologi Abruzzo contro il Covid-19.

BASILICATA
Gli psicologi dell’unità di Psicologia Clinica dell’ASM – Azienda Sanitaria Locale di Matera offrono per l’emergenza Coronavirus un sostegno psicologico telefonico alla comunità civile e socio-sanitaria. Il servizio è attivo dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 13.00 ai seguenti numeri riportati sul sito ASM alla pagina Emergenza Coronavirus: sostegno psicologico
Trova lo psicologo disponibile nella tua regione usando il motore di ricerca del Consiglio nazionale dell’ordine degli psicologi.

CALABRIA
Trova lo psicologo disponibile nella tua regione usando il motore di ricerca del Consiglio nazionale dell’ordine degli psicologi.

CAMPANIA
Il Comune di Napoli mette a disposizione un team di esperti per il sostegno psicologico dei cittadini. L’elenco è consultabile alla pagina del Comune InsiemeMaiSoli.
Trova lo psicologo disponibile nella tua regione usando il motore di ricerca del Consiglio nazionale dell’ordine degli psicologi.

EMILIA ROMAGNA
L’Azienda Usl di Parma e l’Associazione di volontariato Società Italiana Psicologia dell’Emergenza-Emilia-Romagna (SIPEM SoSER) offrono un servizio gratuito di supporto psicologico telefonico per tutti coloro che a Parma e provincia si trovano in quarantena o in isolamento domiciliare a causa dell’emergenza coronavirus.
È necessario inviare una mail a info@sipem-er.it indicando un recapito telefonico a cui essere ricontattati.
L’ordine degli psicologi dell’Emilia Romagna ha raccolto tutti i servizi di supporto psicologico e di supporto nella gestione dello stress attivati dalle Aziende sanitarie locali e rivolte a cittadini soli, operatori sanitari e pazienti. L’elenco è consultabile alla pagina Servizi di supporto psicologico offerti dalle AUSL della Regione per affrontare l’emergenza sanitaria Coronavirus.

FRIULI VENEZIA GIULIA
Trova lo psicologo disponibile nella tua regione usando il motore di ricerca del Consiglio nazionale dell’ordine degli psicologi.

LAZIO
La Regione Lazio e alcune strutture del Servizio Sanitario regionale hanno attivato uno sportello di ascolto psicologico per i disagi che questa epidemia può avere generato. Si tratta di un sostegno psicologico che potrà aiutare a vivere nel modo migliore le misure legate all’emergenza COVID 19.
È possibile rivolgersi al Numero Verde regionale 800 118 800 o ai numeri dei servizi organizzati delle strutture sanitarie presenti nell’elenco pubblicato sul sito SaluteLazio.
Sul sito web dell’ordine degli psicologi del Lazio è possibile consultare l’elenco dei professionisti che offrono il loro sostegno e la loro consulenza attraverso strumenti di comunicazione a distanza.
Gli psicologici/psicoterapeuti, esperti in Psicologia dell’Emergenza delle Associazioni PSICAR e SIPEM, in convezione con la Protezione Civile di Roma Capitale, sono a disposizione, gratuitamente, per fornire ascolto, supporto psicologico e pronto soccorso emotivo.

PSICAR – Psicologi delle Emergenze Alfredo Rampi Numero Verde 800 685 025 dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 18:00 e chat dedicata per chi preferisce scrivere (dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle 18:00) sul sito www.centrorampi.it
SIPEM SOS Lazio – Società Italiana di Psicologia dell’Emergenza Numero Verde 800 938 870 dal lunedì alla domenica dalle ore 8:00 alle ore 20:00, oppure scrivere, per essere ricontattati, alla mail dedicata: prontopsysos@gmail.com
L’ospedale pediatrico Bambino Gesù ha promosso un servizio di sostegno a distanza rivolto a genitori, bambini, adolescenti e, in particolare, alle famiglie in cui è presente un bambino con malattia cronica o disabilità. Dopo il primo colloquio telefonico, gli psicologi potranno organizzare un intervento più approfondito in modalità telematica (via Skype). Il telefono da contattare è lo 06 68597046, dal lunedì al venerdì, dalle 8:30 alle 12:30.

LIGURIA
L’Ordine degli Psicologi della Liguria coordina un servizio telefonico di sostegno psicologico in collaborazione con Cisom (Corpo Italiano di soccorso dell’Ordine di Malta), Croce Rossa Italiana, SIPEM SoS Liguria – Società italiana di Psicologia dell’Emergenza e l’Associazione EMDR Italia.Tutti i cittadini potranno accedervi contattando il numero 320 6708717 tutti i giorni dalle 9 alle 12, dalle 14 alle 17 e alla sera dalle 20 alle 22.

LOMBARDIA
L’Ordine degli Psicologi della Lombardia ha attivato un filo diretto telefonico che risponde al numero 02 82396234, gestito da: Croce Rossa Italiana, Psicologi per i popoli, Sipem (Società italiana di psicologia dell’emergenza), Spe (Squadra psicosociale per le emergenze), Cisom (Corpo italiano di soccorso dell’ordine di Malta) e Emdr Italia. Gli psicologi rispondono tutti i giorni, dalle 9 alle 18.
La Sipem Sos – Lombardia, la Società italiana di psicologia dell’emergenza il servizio gratuito di supporto psicologico, è possibile chiamare il numero 379 1898986 o inviare una mail all’indirizzo sipemsoslombardia@gmail.com fornendo il proprio recapito telefonico a cui essere ricontattati.

MARCHE
Chiamando il numero verde 800 936 677 della Regione Marche è possibile ricevere l’assistenza da parte dei volontari della Protezione Civile.

MOLISE
La Società Italiana Psicologia dell’Emergenza – Molise (SIPEM Sos) con la Casa dei diritti delle persone ha attivato uno sportello gratuito di ascolto telefonico rivolto ai cittadini, ai medici e agli operatoti sanitari. Il servizio è attivo dal lunedì al venerdì dalle 10.30 alle 12.30 al numero 320 7160803.

PIEMONTE
in Piemonte esistono tre call-center di aiuto psicologico organizzati dalla Associazione Psicologi per i Popoli Torino per conto della Protezione Civile della Città di Torino, Lanzo Torinese e Cirié. Il servizio è attivo dalle 10.00 alle 18.00 dal lunedì alla domenica. I numeri di telefono sono: Torino 011 01137782, Ciriè 011 9218642, Lanzo 011 8266066.
La ASL di Alessandria risponde alle richieste di sostegno psicologico al numero 0131 306338 attivo dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 12.30 e il lunedì, martedì e giovedì anche dalle 14 alle 17.

PUGLIA
Trova lo psicologo disponibile nella tua regione usando il motore di ricerca del Consiglio nazionale dell’ordine degli psicologi
L’Ordine degli Psicologi della regione Puglia ha attivato, in collaborazione con SIPEM SoS Puglia – Psicologia dell’Emergenza, EMDR Italia, l’Associazione fratellanza popolare e il Comune di San Vito dei Normanni, i numeri gratuiti di sostegno psicologico attivi tutti i giorni, dalle 9 alle 12 e dalle 16 alle 19 :
numero verde 800 010 240per il personale sanitario impegnato nell’emergenza Covid-19
i numeri 333 4698723 e 347 1108358, per i cittadini.

SARDEGNA
L’Ordine degli Psicologi della Sardegna in collaborazione con le associazioni: Psicologi per i popoli, Croce Rossa Italiana, SIPEM e EMDR ITALIA e sotto il coordinamento della Protezione Civile Sardegna ha istituito il servizio gratuito “Filo diretto psicologico Coronavirus COVID-19”.
Il servizio è attivo tutti i giorni dalle 15 alle 19 chiamando il numero verde 800 197 500 e il numero 379 1663230.
L’Azienda per la Tutela della Salute (ATS) Sardegna ha messo a disposizione un servizio gratuito di ascolto e supporto al numero Verde 800 630 622, attivo dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 19.

SICILIA
ASP Agrigento: numero 0922 407510 supporto psicologico ai pazienti affetti da demenza senile e alle loro famiglie lunedì, mercoledì, venerdì, dalle ore 9.00 alle 13.00.
ASP Caltanissetta Servizio di Tele-consulto psicologico.
ASP Catania: sono state attivate 11 nuove linee telefoniche dedicate al sostegno psicologico.Il servizio è attivo ogni giorno dalle ore 9.00 alle ore 13.00, e il lunedì, il martedì e il mercoledì dalle ore 15.00 alle ore 18.00.
ASP Enna: consulenza psicologica on-line.
La Protezione Civile della Città di Enna con l’associazione Psicologi per i Popoli Regione Sicilia ha attivato un seervisiio di supporto psicologico che risponde ai numeri del call-center del Centro Operativo Comunale: 0935 20420, 0935 20421, 0935 20422, Numero Verde 800 610 506.
Il servizio è attivo tutti i giorni dalle 8.00 alle 20.00.
ASP Messina: numeri del servizio psico-sociale telefonico per l’emergenza. Per accedere al servizio i cittadini possono telefonare ai numeri dedicati o inviare la richiesta agli indirizzi di posta elettronica da lunedì a venerdì dalle ore 09.00 alle 13.00
ASP Palermo: numeri 091 7036951 e 091 7036952 servizio psicologico dal lunedì al sabato dalle ore 9.00 alle 18.00.
ASP Ragusa: Pronto Soccorso Emotivo, servizio di sostegno psicologico per l’emergenza per i cittadini al numero 366 9302329 (sms o whatsapp) oppure servizio.psicologia@asp.rg.it
Servizio di pronto soccorso psicologico per il personale sanitario ospedaliero numeri 0932 234928, 0932 448612, 3331554260 attivo dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 13 e il martedì e giovedì fino alle 17.
ASP Siracusa Dipartimento Salute Mentale: Ambulatorio Siracusa 0931 484345, Ambulatorio Avola-Noto, 0931 890614, Ambulatorio Augusta 0931 989422-14 Ambulatorio Lentini 095 909702-20, orario 9 -13 e pomeridiano martedi e giovedi 15 -17.
ASP Trapani Servizio telefonico di assistenza psicologica attivo da lunedì al venerdì, dalle 9 alle 12 al numero di telefono: 0923 472288.
Oppue trova lo psicologo disponibile nella tua regione usando il motore di ricerca del Consiglio nazionale dell’ordine degli psicologi.

TOSCANA
L’Ordine degli Psicologi della Toscana ha istituito una linea di supporto psicologico per gli operatori sanitari e per la cittadinanza ai numeri 055 3282200 e 331 6826935, attivi dal lunedì al venerdì, dalle 8 alle 16.30.
L’ospedale pediatrico Meyer di Firenze mette a disposizione un servizio di sostegno psicologico dedicato ai genitori per aiutarli a gestire i rapporti e la comunicazione con i figli in un periodo così stressante. Gli psicologi risponderanno alle richieste al numero 055 5662547, dal lunedì al venerdì, dalle 9.30 alle 12.30. Chi preferisce può contattare il servizio scrivendo a supportopsicologico@meyer.it.

TRENTINO-ALTO ADIGE
La Provincia autonoma di Trento e la Protezione civile, in collaborazione con l’associazione Psicologi per i popoli – Trentino, mette a disposizione volontari psicologi che offrono ascolto, conforto, sostegno e consigli contattando il numero 0461 495244 attivo tutti i giorni, dalle 10 alle 12 e dalle 18 alle 20.
Gli psicologi dell’Azienda sanitaria dell’Alto Adige in collaborazione con SIPEM SoS – Psicologia dell’Emergenza offrono supporto psicologico alla popolazione, tutti i giorni, 24 ore su 24 al numero 366 6209403.

UMBRIA
La Regione ha attivato il NUS Numero Umbria Sanità 800 63 63 63che fornisce informazioni per il servizio di sostegno psicologico, il numero è attivo tutti i giorni dalle ore 8:00 alle ore 20:00

VALLE D’AOSTA
L’Azienda USL della Valle d’Aosta, l’Assessorato sanità, salute e politiche sociali, l’Ordine degli Psicologi della Valle d’Aosta e l’Associazione Psicologi per i popoli hanno attivato un servizio di supporto psicologico al numero 0165 544508, attivo dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle 12 e dalle ore 14 alle 17.

VENETO
Il numero verde 800 334 343 del servizio “inOltre” della Regione Veneto è operativo 24 ore al giorno, 7 giorni su 7, per aiutare i cittadini a gestire situazioni di ansia, stress, abbattimento, tristezza e solitudine.
Un punto di ascolto psicologico online viene offerto anche dall’Università di Padova. Occorre scrivere una mail a emergenza.psicologionline.dpss@unipd.it in cui descrivete in poche parole la vostra richiesta e i vostri bisogni lasciando il numero di telefono e contatto Skype per essere ricontattati. In corso di attivazione anche una linea telefonica dedicata.